Come arrivare a Lampedusa

Via Mare

Migliaia di persone ogni anno arrivano a Lampedusa via mare a bordo della ormai leggendaria Paolo Veronese della Siremar. Si tratta di un viaggio di 8 ore, partenza ore 00:01 da Porto Empedocle (Agrigento).

Il biglietto prevede solo il "passaggio ponte", è possibile tuttavia prenotare diversi servizi:

Non è raro trovare ragazzi che dormono all'aperto nei sacchi a pelo, tuttavia di notte in mare aperto a 25 nodi di velocità fa davvero freddo, non seguirei il loro esempio quindi.

È inotlre possibile imbarcare macchine e motori, in tal caso è assolutamente necessario prenotare il posto per non rischiare di diver lasciare il proprio mezzo a terra.

Oltre la nave, da qualche anno, è possibile arrivare via mare grazie all'aliscafo messo a disposizione della Ustica Lines, il viaggio dura quattro ore ed il servizio è attivo solo d'estate.

Sia l'aliscafo che il traghetto fanno scalo nell'isola di Linosa e possono essere sfruttati, se soggiornate a Lampedusa, per una gita giornaliera.

Con l'aereo

Se le otto ore di navigazione non vi convincono potete arrivare a Lampedusa con l'aereo partendo da numerose città, le compagnie che operano attualmente sono:

I collegamenti per Lampedusa variano costantemente in base al periodo dell'anno ed al flusso turistico, qualsiasi elenco, o tabella oraria o listino prezzi, diverebbe rapidamente obsoleto.

Vi suggeriamo quindi di consultare i siti delle compagnie indicate o rivolgervi ad una agenzia di viaggi per maggiori informazioni.